“…Think of a lawyer who is displaced from the task of looking through stacks of papers by an automated document review system, a piece of software that can scan legal material far more swiftly-and, in many cases, more precisely too. The same lawyer can now turn her attention to other tasks involved in providing legal advice, perhaps meeting face-to-face with her clients or applying her problem-solving skills to a particular tricky legal conundrum…”

A WORLD WITHOUT WORK – DANIEL SUSSKIND
Metropolitan Books – 2020

Sperimentiamo nuovi modi di lavorare insieme ai clienti #h2h


Studiamo la struttura e la grafica dell’informazione nei documenti giuridici, cercando la logica, le priorità e gli obiettivi di tale informazione, in modo che possa sempre più rispondere ai bisogni concreti delle persone.

Work in progress…

CHANGES ARE UNATTRACTIVE

14 Dicembre, 2020|

Legal Tech Forum 2020 – Trasformazione tecnologica nell’ambito legale e prospettive future.

Il 2020 è stato al contempo il banco di prova e lo slancio per una sempre maggiore implementazione tecnologica nello svolgimento della professione forense.

Se da qualche tempo si assiste, infatti, all’uso di software gestionali e algoritmi, che intervengono in una migliore gestione dei flussi di lavoro, ora più che mai è sentito come possano diventare grandi alleati per ripensare la struttura e il funzionamento del settore legal e delle sue componenti.

La quantità di file, documenti, mail che ogni giorno il professionista legale si trova a dover gestire e processare, unitamente alla finalizzazione di prodotti e servizi per i clienti e allo svolgimento della tradizionale attività nelle aule di giustizia richiedono con forza un nuovo tipo di approccio.

(altro…)